Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no» eBook

Adiaphora.it Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no» Image
Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no» PDF. Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no» ePUB. Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no» MOBI. Il libro è stato scritto il 2008. Cerca un libro di Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no» su adiaphora.it.
DATA 2008
AUTORE Alan E. Kazdin
NOME DEL FILE Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no».pdf
DIMENSIONE 10,75 MB

DESCRIZIONE

Un'altissima percentuale di libri sul comportamento dei bambini contiene consigli all'apparenza ragionevoli ma che si rivelano spesso fallimentari. Il figlio ribelle mette finalmente a disposizione del grande pubblico il programma elaborato dal dottor Kazdin, che sfata decenni di miti su capricci e punizioni. Con uno stile pratico e al tempo stesso amichevole, Kazdin guida i genitori attraverso ogni singola fase del metodo, da come utilizzare il tono di voce a come e quando stabilire un contatto fisico, dal modo migliore per convincere il figlio ribelle a fare "pratica" di obbedienza, o per coinvolgere i fratelli "innocui\
SCARICARE LEGGI ONLINE

Metodi di ricerca in psicologia clinica | Kazdin Alan E ...

L'educazione da dare ad un figlio è una delle basi dell'essere genitore. Ma allo stesso tempo, un figlio va capito e spronato a raggiungere gli obiettivi più importanti per la sua vita. Certamente uno di questi è lo studio e molto frequentemente può capitare che un ragazzo non abbia voglia di studiare. Naturalmente la prima cosa da fare è quella di analizzare il problema con calma, senza ...

Come gestire un figlio ribelle | Odiami

No no.Scusatemi ma non condivido questo modo stabonista di educare i figli. Gia fin troppo fanno quello che vogliono e i risultati infatti si vedono Noi genitori schiavi e non solo sudditi loro.. Persino la Bibbia mi sembra dica che finito con le parole ad insegnare con risultato zero allora si passa alle mani.